Casa > Prodotti > Interruttore sottovuoto > Interruttore sottovuoto per esterni > 15,5 kV 27 kV 38 kV Richiusura automatica esterna
15,5 kV 27 kV 38 kV Richiusura automatica esterna
  • 15,5 kV 27 kV 38 kV Richiusura automatica esterna15,5 kV 27 kV 38 kV Richiusura automatica esterna
  • 15,5 kV 27 kV 38 kV Richiusura automatica esterna15,5 kV 27 kV 38 kV Richiusura automatica esterna
  • 15,5 kV 27 kV 38 kV Richiusura automatica esterna15,5 kV 27 kV 38 kV Richiusura automatica esterna

15,5 kV 27 kV 38 kV Richiusura automatica esterna

Timetric Electric è un grande dispositivo di riarmo esterno a media tensione con richiusura automatica esterna da 15,5 kV 27 kV 38 kV in Cina. Ci concentriamo da molti anni sui quadri per esterni e i nostri prodotti hanno prezzi competitivi e sono apprezzati dai clienti in Sud America, Medio Oriente, Africa e Sud-Est asiatico. Ci impegniamo a fornire servizi di qualità ai clienti in queste regioni.

Invia richiesta

Descrizione del prodotto

Imballaggio e trasporto

Il dispositivo di riavvio è imballato in una custodia di legno standard per l'esportazione insieme all'unità di controllo e ai componenti, come cavo di collegamento e connettore terminale, ecc. Gli accessori opzionali come il trasformatore di tensione di alimentazione ausiliaria e la staffa di montaggio, ecc. verranno trasportati in una custodia separata. Il richiuditore assemblato in fabbrica viene girato in posizione “Contatto APERTO” per essere imballato.


Documenti forniti con il riarmatore durante la spedizione: manuale di istruzioni, certificato di test di routine, disegni, lista di imballaggio e altri documenti concordati di comune accordo nel contratto con Timetric.

Il dispositivo di richiusura dovrà essere trasportato solo imballato. Durante il sollevamento della cassa di legno, è necessario adottare le seguenti precauzioni: Assicurarsi che le casse da imballaggio non siano posizionate su superfici bagnate/aree sature d'acqua; I richiuditori devono essere sollevati mediante un dispositivo di sollevamento dotato di forche o imbracature. Se viene utilizzata una gru, devono essere utilizzate delle imbracature. Le unità non devono essere lanciate o lasciate cadere. Ogni richiuditore viene assemblato e testato in fabbrica. Prima della spedizione, l'attrezzatura viene accuratamente ispezionata per garantire un prodotto di qualità esente da difetti. Se si notano danni, contattateci.

Magazzinaggio

Il richiuditore con l'imballaggio completo deve essere sempre conservato al coperto per proteggerlo dalla luce solare diretta, dalla pioggia o dalla neve. Il riarmatore deve essere immagazzinato nelle sue unità di trasporto originali, dove è ben protetto da eventuali danni.

I richiuditori possono essere immagazzinati fino a 3 mesi dalla data di spedizione dalla fabbrica. Per uno stoccaggio più lungo, è necessario rimuovere la confezione e conservare il richiuditore nelle condizioni ambientali richieste, come indicato di seguito:

- Tetto a prova di perdite

- Terreno solido e pianeggiante

- Umidità relativa inferiore al 50%

- Temperatura 20℃(+10℃)

- Gli elementi riscaldanti devono essere collegati alla rete elettrica

proteggere l'apparecchiatura di controllo dalla corrosione o dai danni dovuti al congelamento. Le strutture possono essere immagazzinate all'aperto con la dovuta cura per evitare qualsiasi accumulo di acqua o deposito di terreno. I pezzi di ricambio devono essere conservati al coperto nel loro imballo originale.

Installazione

Il richiuditore è adatto per essere montato nel telaio di una sottostazione, nel telaio bipolare, nel telaio unipolare o in un telaio personalizzato in base alle esigenze del cliente. Qualunque sia il metodo utilizzato, il dispositivo di richiusura deve essere fissato saldamente. Seguire le linee guida aziendali e i vari codici per impostare l'altezza del richiuditore, fissare il telaio al palo o alla base e completare i collegamenti. Prima di lasciare la fabbrica, ogni singola unità interruttore del dispositivo di richiusura viene testata come sistema in fabbrica con una particolare unità di controllo. Pertanto, l'unità interruttore e l'unità di controllo sono abbinate nello stesso imballaggio e, se è necessario sostituire l'unità interruttore o l'unità di controllo, contattaci.

Tutti i telai e le strutture di montaggio in metallo devono essere collegati a terra in comune alla griglia di messa a terra in loco. Affinché i componenti elettronici funzionino bene, è essenziale che l'impedenza totale della rete di terra nel sito sia inferiore a un Ohm. Controllare tutti i collegamenti di terra al terminale di terra saldato all'interno della scatola di controllo per assicurarsi che siano tutti intatti e fissati. Non piegare il cavo al di sotto di un raggio di 12 pollici per evitare danni allo stesso.

Test prima del montaggio

Test dell'interruttore sottovuoto

Si consiglia di condurre un minuto di prova di tenuta alla tensione a frequenza industriale su ciascuna ampolla in vuoto per verificare se si verificano perdite di vuoto durante il trasporto o la movimentazione. Secondo lo standard generale, un'ampolla in vuoto con tenuta sottovuoto intatta dovrebbe essere in grado di sopportare l'80% della tensione nominale, come 40 kV CA (80% di 50 kV) per 15 kV e 27 kV, 56 kV CA (80% di 70 kV) per 38 kV attraverso aperto contatti. La stessa ampolla con perdite di vuoto (aperta all'atmosfera normale) avrà una scarica elettrica nell'intervallo a una tensione molto più bassa. Se si verifica un flashover interno, isolare le fasi e testare ciascuna fase rispettivamente per identificare l'interruttore difettoso. Nessun gruppo di poli difettoso può essere messo in servizio e prima dell'installazione del richiuditore, assicurarsi che tutti i gruppi di poli siano in buone condizioni.


Prova di resistenza al contatto

Chiudere il richiusore tramite il controller e il cavo di collegamento associato. Misurare la resistenza di contatto con determinate apparecchiature con portata non inferiore a 100 A CC. Il valore della resistenza di contatto per ciascuna fase deve essere inferiore a 50 microohm. Assicurarsi che i contatti del kit di misurazione siano collegati solo attraverso il terminale di ingresso e di uscita del polo.

Montaggio

Modello Unità A C E F
15kV mm 360 380 910 580 310 1000
27kV mm 360 380 910 580 310 1000
38kV mm 360 380 1030 640 310 1000

Ispezioni prima dell'uso


Il dispositivo di richiusura deve essere testato per il funzionamento meccanico ed elettrico prima di essere messo in servizio. Si prega di notare che il dispositivo di richiusura viene trasportato nello stato APERTO (OFF) quando lascia la fabbrica.

Non collegare a terra nessuno dei due lati della batteria, né collegare la terra ai terminali delle bobine di azionamento dell'attuatore. Ciò comporterà danni permanenti all'unità.

Una volta montato completamente il dispositivo di riavvio e completati tutti i collegamenti meccanici ed elettrici, eseguire le seguenti ispezioni obbligatorie prima di alimentare il dispositivo di riavvio sulle linee principali:

1. Assicurarsi che il dispositivo di richiusura sia adeguatamente livellato e ancorato saldamente.

2. Controllare la tenuta di tutto l'hardware per evitare qualsiasi omissione.

3. Verificare che tutti i collegamenti di fili e cavi siano in perfetto stato.

4. Assicurarsi che sia l'unità interruttore che l'unità di controllo siano messe a terra come indicato.

Operazione

1 Panoramica di Recloser

Il Recloser controllato e monitorato da remoto:

• Tre ampolle in vuoto raggruppate e azionate da un unico attuatore magnetico sia per l'apertura che per la chiusura.

• L'attuatore e il meccanismo associato sono racchiusi in un serbatoio e un coperchio in acciaio inossidabile, entrambi verniciati a polvere per uso esterno.

• I gruppi di fusione della resina epossidica cicloalifatica idrofobica sono imbullonati al coperchio.

• Un indicatore esterno, ben visibile sul serbatoio, indica lo stato APERTO/CHIUSO del richiusore.

• Il funzionamento del richiusore avviene tramite un attuatore magnetico a bassa tensione attivato da condensatori di chiusura e apertura alloggiati nel controller che a loro volta vengono caricati dall'alimentazione di bordo. Due batterie al piombo sigillate da 12 V 7 Ah costituiscono il sistema di alimentazione di riserva per fornire una tensione di sistema di 24 V.

Caratteristiche di Recloser

▶ Robusto incapsulamento dell'interruttore sotto vuoto

Adottando la tecnologia a forma intera, le ampolle sono incapsulate con resina epossidica idrofobica premium ad alto spessore, garantendo le eccezionali caratteristiche dielettriche.

▶ Rilevamento della tensione di linea

Il richiusore rileva la tensione di linea sui terminali inferiori, consentendo la misurazione della tensione, la misurazione della potenza, il blocco direzionale e diversi protocolli di protezione.

▶ Misurazione della corrente

Ciascuna fase ha un trasformatore di corrente (CT) incapsulato sul lato in uscita. Ciò consente la misurazione della corrente su queste fasi.

▶ Operazione di sgancio e blocco manuale

Il serbatoio del richiuditore è dotato di una leva manuale azionabile da terra tramite un gancio che effettua l'intervento e il blocco contemporaneamente. Questa leva meccanicamente manuale inibisce la chiusura elettronicamente a distanza e l'anello di sgancio manuale in posizione abbassata può essere recuperato solo fisicamente.

Principali operazioni di Recloser


Di seguito sono riportate le descrizioni delle principali operazioni di Recloser.

▶ Chiusura

Il richiuditore può essere chiuso solo elettricamente. Con il controller in modalità LOCALE, il richiuditore può essere chiuso dal pulsante “I” sul pannello frontale. Se viene stabilita una corretta connessione remota, il richiuditore può anche essere chiuso da SCADA remoto tramite comunicazione, con il controller in modalità REMOTA. Per motivi di sicurezza, il dispositivo di chiusura non può essere chiuso manualmente e non dispone di alcuna disposizione separata per chiuderlo manualmente utilizzando un gancio.

▶ Apertura

Il richiuditore può essere aperto sia meccanicamente che elettricamente. Con il controller in modalità LOCALE, il richiuditore può essere aperto dal pulsante “O” sul pannello frontale. Se viene stabilita una connessione remota adeguata, il richiuditore può essere aperto anche da SCADA remoto tramite comunicazione, con il controller inserito

Modalità REMOTA.

▶ Apertura manuale (meccanica).

Quando si verificano alcune emergenze, la normale apertura dei contatti principali del richiuditore da parte del controller non è possibile, ad esempio la porta della scatola di controllo è bloccata o l'apertura elettrica è disabilitata, l'unità interruttore può essere aperta in sicurezza meccanicamente ricorrendo a un metodo fisico tramite un gancio standard isolato dal livello del suolo. L'apertura manuale può essere ottenuta abbassando rapidamente e con decisione la leva di attivazione manuale (anello giallo) sul fondo del serbatoio. Ciò aprirà meccanicamente i tre poli contemporaneamente. Il dispositivo di chiusura è dotato di un meccanismo di sgancio manuale sicuro e protetto.

Quando il richiuditore viene aperto manualmente, la leva di sgancio manuale rimane bloccata e blocca qualsiasi ulteriore operazione di chiusura del richiuditore (CHIUSO BLOCCATO). Tale situazione di apertura manuale del dispositivo di richiusura può molto probabilmente essere una situazione di emergenza; è necessario garantire che il dispositivo di richiusura non possa essere richiuso elettricamente se viene aperto manualmente per motivi di sicurezza.

Per garantire che il dispositivo di chiusura rimanga aperto, all'interno del dispositivo di chiusura è previsto che nessun comando di chiusura elettrica possa essere avviato dall'unità di controllo localmente o da remoto. Inoltre, per garantire ulteriore sicurezza, l'unità interruttore Recloser rimane meccanicamente bloccata anche se viene forzato il comando elettrico dalla centrale. Una volta cessata la situazione di emergenza, per ripristinare il funzionamento della chiusura, è obbligatorio riportare fisicamente la leva di sgancio manuale nella sua posizione normale. Utilizzare il gancio per riportare manualmente indietro la leva.

Manutenzione

1 Panoramica della manutenzione

Il richiuditore sarà quasi esente da manutenzione se maneggiato correttamente. La frequenza di funzionamento e le condizioni ambientali locali sono le principali preoccupazioni per la pianificazione del programma di manutenzione.

In larga misura, la sicurezza e il corretto funzionamento di qualsiasi dispositivo o sistema collegato al richiusore dipendono dalla corretta installazione, messa in servizio, programmazione e configurazione dell'unità.

Per garantire un servizio lungo e affidabile, il dispositivo di richiusura deve essere ispezionato a intervalli regolari. Nel formulare un programma di manutenzione occorre tenere in considerazione l'esperienza operativa, le condizioni ambientali, il numero di operazioni, l'entità della corrente interrotta e qualsiasi condizione di servizio insolita.

I lavori di manutenzione possono essere eseguiti solo da personale professionale che è stato addestrato a conoscere tutte le procedure e le normative.

Se necessario, contattare Timetric per ricevere assistenza nell'esecuzione del servizio, nella manutenzione e nei lavori di riparazione.


2 Preparativi prima della manutenzione

1. Seguire tutte le regole operative menzionate nelle clausole precedenti.

2. Scollegare l'alimentazione da entrambi i lati dell'unità interruttore.

3. Assicurarsi che il circuito principale sia adeguatamente messo a terra.

4. Assicurati che tutte le norme di sicurezza siano seguite nel tuo paese.


3 Ispezioni consigliate e piano di manutenzione

Di seguito vengono suggerite alcune ispezioni e prove e, in base ai risultati ottenuti durante le ispezioni periodiche, l'utente può impostare l'intervallo di tempo ottimale per l'esecuzione degli interventi di manutenzione.

Ispezioni visive:

● Pulizia dei terminali dei poli

● Danni e tenuta dei collegamenti, come piegature e rotture

● Corrosione o danni visibili alle parti metalliche e ai cavi

● Tutti i collegamenti di parti metalliche, come dadi, bulloni, ferramenta, ecc

● Tutti i collegamenti a terra

● Tutte le targhette, targhette identificative, etichette

● Tutti i collegamenti via cavo

L'intervallo di manutenzione consigliato per installazioni in ambiente normale è di 18 mesi, mentre in ambienti estremi è consigliato di 12 mesi.

Test funzionali:

● Condizioni generali e terminali della batteria (6 mesi in ambiente normale, 6 mesi in ambiente estremo)

● Funzionamento dei moduli di comunicazione (se applicabile) (6 mesi in ambiente normale, 6 mesi in ambiente estremo)

● Test di protezione utilizzando un'apparecchiatura di iniezione secondaria, insieme al test di funzionamento del richiuditore (4 anni in ambiente normale, 2 anni in ambiente estremo)

● Funzionamento della leva di sgancio manuale (anello giallo) (1 anno in ambiente normale, 1 anno in ambiente estremo)

● Sostituzione della batteria, in base alla frequenza e alla durata dei guasti dell'alimentazione ausiliaria esterna e all'entità dello scaricamento della batteria in tali condizioni. (3-5 anni in ambiente normale, 3-5 anni in ambiente estremo)

Dettagli tecnici

NO. Specifiche tecniche 15kV 27kV 38kV
1 Installazione Montaggio all'aperto, su palo e in sottostazione
2 Standard IEC 62271-111 e IEEE C37.60
3 Tensione nominale del sistema 15kV 27kV 38kV
4 Frequenza nominale 50/60Hz 50/60Hz 50/60Hz
5 Corrente continua nominale 630/800A 630/800A 630/800A
6 Corrente di interruzione nominale di cortocircuito 12,5 kA 12,5 kA 16 kA
7 Corrente di cortocircuito nominale 31,5kA 31,5kA 40kA
8 Resistenza alla corrente di breve durata in 3 secondi 12,5 kA 12,5 kA 16 kA
9 Tensione nominale di resistenza agli impulsi di fulmine 110kV 125 kV 170kV
10 Tensione nominale di resistenza PF di breve durata 50kV 60kV 70kV
11 Corrente di carica della linea 2A 5A 5A
12 Corrente di carica del cavo 10A 25A 40A
13 Sequenza di richiusura O - 0,2 s - CO - 2 s - CO - 2 s - CO - Blocco
14 Orario di chiusura ≤ 60 ms ≤ 60 ms ≤ 60 ms
15 Orario di apertura ≤ 40 ms ≤ 40 ms ≤ 40 ms
16 Numero di operazioni alla corrente nominale 15000 volte 15000 volte 15000 volte
17 Materiale isolante dei pali Resina epossidica idrofobica
18 Tipo di meccanismo operativo Attuatore magnetico permanente
19 Distanza di dispersione 960 mm 960 mm 1290 mm
20 Liquidazione, fase per fase 320 mm 320 mm 320 mm
21 Distanza minima, fase-terra 270 mm 270 mm 350 mm
22 Impedenza tra le connessioni < 50μΩ < 50μΩ < 50μΩ
23 Massa del richiuditore escluso il telaio di montaggio 140 chilogrammi 140 chilogrammi 155 chilogrammi
24 Classe di protezione per unità di commutazione e unità di controllo IP56 IP56 IP56
25 Velocità di resistenza al vento fino a 200 chilometri all'ora 200 chilometri all'ora 200 chilometri all'ora
26 Temperatura ambiente Da -40 ℃ a +55 ℃ Da -40 ℃ a +55 ℃ Da -40 ℃ a +55 ℃
27 Altitudine < 4000 mt < 4000 mt < 4000 mt


Per l'uso in condizioni estreme, come alta latitudine, alta quota, torridità,

umidità, pioggia, frigidità ecc., contattateci per supporto tecnico.







Tag caldi: 15,5 kV 27 kV 38 kV Richiusura automatica esterna, Cina, Fornitori, Produttori, Fabbrica, Commercio all'ingrosso, Prezzo

Categoria correlata

Invia richiesta

Non esitate a dare la vostra richiesta nel modulo sottostante. Ti risponderemo entro 24 ore.
We use cookies to offer you a better browsing experience, analyze site traffic and personalize content. By using this site, you agree to our use of cookies. Privacy Policy
Reject Accept